fbpx

La cittadina di BOZEMAN per iniziare un viaggio nel Montana

Aerial of Glacier National Park

La cittadina di BOZEMAN per iniziare un viaggio nel Montana

Ringraziamo The Great American West  Italia, per le informazioni che pubblichianmo sul Montana Stati Uniti. 

Bozeman è un punto strategico di accesso nel Montana. Grazie ai tanti voli che atterrano al suo aeroporto, la città accoglie i visitatori che da qui partono alla scoperta di alcune bellezze naturali e storiche dello Stato dei Grandi Cieli, primo fra tutti lo Yellowstone National Park a solo un’ora e mezza d’auto, a 130 km. – infatti – si trova GARDINER porta d’accesso settentrionale del parco nazionale. Con le montagne disposte su ogni lato, Bozeman offre tutto l’anno attività ricreative: dalle avventure in motoslitta sulla neve al river rafting primaverile o estivo sulle rapide, fino ad esperienze più tranquille, ciaspolate invernali o pesca a mosca. La storia – comunque sia – è presente in ogni località.

Yellowstone National Park (Usa) - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Per chi è appassionato di reperti di storia naturale ed umana,il Museum of the Rockies conserva un patrimonio impressionante sulla regione delle  Rocky Mountain. Strabiliante la collezione di fossili di dinosauri con esposizioni esplicative che aggiungono veramente significato all’esperienza educativa. Le mostre sulla storia dell’uomo includono una sezione su Nativi Indiani d’America, la storia mineraria ed i trasporti. Inoltre l’esposizione “Explore Yellowstone” al Martin Children’s Discovery Center introduce i bambini che viaggiano con i genitori agli animali, alla geologia ed alle attività all’aria aperta che si possono trovare allo Yellowstone National Park.

Un planetario, una fattoria con interpreti ed altre mostre contribuiscono alla ricchezza di questo Museo, punta di diamante museale nel Montana.Dove c’è una fonte naturale d’acqua sorgiva calda nasce un resort e nella zona di Bozeman ce ne sono ben due. Al  Bozeman Hot Springs si trovano vasche con acque minerali che variano per temperatura da bollenti a fredde, con una varietà di servizi e trattamenti salutari, spa e di attività fisica. A Sud di Livingston invece – nella Paradise Valley del Montana – sorge Chico Hot Springs Resort & Day Spa, che oltre alle vasche d’acqua calda per nuotare o semplicemente immergersi (tutto l’anno) offre una scelta di alloggi storici e moderni, una ristorazione eccellente con vini pregiati, un saloon, una spa. Il resort dispone anche di un numero di attività outdoor: passeggiate a cavallo, river rafting e in inverno gite in slitta coi cani. 

Nativi Americani Real america USA Press ToursIl West e le vaste praterie del Montana richiamano alla storia dei Nativi d’America: una visita ad un Buffalo Jump è un’immersione in un capitolo storico importante per la Grande Nazione Sioux e le sue tribù di nomadi guerrieri e cacciatori di bisonti. Gli esperti di storia del West sanno che i buffalo jump sono il luoghi ove venivano cacciati i bisonti, spinti verso i burroni dagli indiani a cavallo armati di archi e frecce. Il Madison Buffalo Jump a Three Forks è uno scenario perfetto che aiuta ad immaginare una scena di caccia storica degli Indiani. Richiede una passeggiata breve ma ripida dal parcheggio all’ “Interpretive Pavilion,” ove sono collacati pannelli informativi e pensiline riparate con panche. Il parco statale offre anche  passeggiate, luoghi per fare picnic e piste per mountain bike.

In tema di storia Livingston con il suo  The Yellowstone Gateway Museum riassume il periodo storico dell’arrivo della ferrovia Northern Pacific Railway nel 1882; la città divenne rapidamente la prima porta d’accesso per la visita al parco nazionale. Il museo conserva la storia di questo periodo con foto d’archivio e reperti, oltre a mostre sui nativi Indiani, la geologia, la paleontologia e la storia locale. Il museo è ospitato in un edificio di un’antica scuola di tre piani.

A chi capitasse di trovarsi a Bozeman in Agosto si consiglia vivamente l’esperienza di uno dei tanti festival cittadini, ma certamente il migliore: lo Sweet Pea Festival, che si svolge nel Lindley Park ed è giunto alla 42° edizione. Offre musica dal vivo e tanta cucina, arte ed artigianato, una esposizione d’arte, teatro, danza ed una mostra di fiori, la parata  Sweet Pea parade, ballo e la corsa dei bambini. Chi invece visita la città ad ottobre può partecipate al Bridger Raptor Festival: festival gratuito che celebra l’annuale migrazione dell’aquila calva – la   Golden Eagle – con documentari, passeggiate naturalistiche, incontri e programmi educativi. Infine: un piccolo museo locale Gallatin Pioneer Museum che consente di scoprire la vita all’epoca pionieristica. Illustra la storia dei primi coloni a Bozeman e nella Gallatin Valley, con alcune informazioni sui tempi moderni. le mostre includono agricoltura, musica, legge e l’annuale Sweet Pea Festival.

Per informazioni tour e soggiorni negli Stati Uniti vi rimandiamo al sito Presstour

 

 

INFO Montana: The Great American West – Italia –

FB: The Great American West – Italia

  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment