fbpx

Sierpe (Puntarenas, Osa, Costa Rica)

Costa Rica

Sierpe (Puntarenas, Osa, Costa Rica)

Costa Rica mappa googleSierpe è un’importante cittadina portuale fluviale capoluogo distrettuale del cantone di Osa nel sud della provincia di Puntarenas in Costa Rica. Nel distretto all’estremità settentrionale della penisola di Osa, la cittadina è situata sulle rive del fiume Sierpe e alla sua foce nell’Oceano Pacifico nella parte sud-occidentale del Costa Rica. La cittadina di Sierpe è visitabile a piedi in una decina di minuti, ma sono disponibili servizi di autobus e di taxi.
Percorrendo le strade principali dopo il tramonto, verso la periferia si possono avvistare scimmie cappuccine, are e iguane tra gli alberi e grandi coccodrilli nel Rio Sierpe.
Immersa in una valle lussureggiante, Sierpe è una destinazione per amanti della natura a 13 km a sud dalla cittadina di Palmar Sur. L’area selvaggia popolata di fauna selvatica si estende sulla lussureggiante penisola di Osa, ricca di biodiversità, occupata per la maggior parte dal Parco nazionale del Corcovado.

La cittadina di Sierpe è il punto di partenza per gite in barca lungo le coste con spiagge stupende della penisola di Osa frequentata per surf, snorkeling, pesca e visitabile anche a cavallo. La fruttuosa pesca sportiva nell’Oceano Pacifico offre una varietà di pesci (lampughe, marlin, tonni, ecc.).

Rana in Costa Rica - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Dalla cittadina partono escursioni di ecoturismo e di interesse culturale dirette alla straordinaria zona umida di Térraba-Sierpe di importanza nazionale (Humedal Nacional Térraba-Sierpe), Riserva forestale statale dal 1977 e sito RAMSAR dal 1995, vicino alla penisola di Osa. Questo sito, dove le foci dei fiumi Sierpe e Térraba si incontrano, è ideale per birdwatching (aironi, martin pescatori, ecc.) e per osservare la grande varietà biologica della flora e della fauna selvatica (scimmie, alligatori, caimani, ecc.). In questo ecosistema forestale si trova la più estesa e importante riserva di mangrovie in Costa Rica e in America Latina. L’area della Valle de Térraba-Sierpe (Valle del Diquís) ha un notevole valore culturale per i quattro siti archeologici precolobiani scoperti presso il delta del Diquís che sono gli unici scoperti che attestano la permanenza di indigeni in loco tra il 500 d.C. e il 1500. In questo sito Patrimonio mondiale dell’umanità dell’UNESCO dal 2004, la più enigmatica è la collezione di sfere di pietra di grandi dimensioni del periodo Precolombiano.

Una gamma di sport acquatici sono un divertimento per famiglie nelle acque calme di Drake Bay, nell’Oceano Pacifico, nella parte settentrionale della penisola di Osa a sud-ovest da Sierpe. Isolata e turistica, la baia di Drake costellata di spiagge e insenature è delimitata da rigogliosa vegetazione tropicale ideale per equitazione, escursionismo e birdwatching. Al largo si trova l’isola di Caño designata Riserva biologica nel 1978, indimenticabile per il patrimonio naturalistico e archeologico.

Scopri le offerte vacanza di Presstour

  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment