fbpx

Fish River Canyon (Namibia): il più esteso e lungo in Africa

Namibia di Scirocco tours by Press Tours deserto

Fish River Canyon (Namibia): il più esteso e lungo in Africa

fish river canyon NamibiaIl Fish River Canyon è un Monumento nazionale della Namibia dal 1962. A nord, il maestoso Fish River Canyon è compreso in alcune riserve naturali, mentre a sud nel Parco Transfrontaliero Ai-Ais/Richtersveld (Namibia meridionale e Sudafrica). Attrazione turistica tra le principali in Namibia, il Fish River Canyon è il più esteso e lungo del genere in Africa e tra i principali al mondo. In un altopiano desertico e asciutto, lo spettacolare canyon sul fondo del Fish River è esteso per 160 km, è largo al massimo 27 km e profondo fino a 550 metri. Una strada con diversi punti panoramici è percorribile in automobile ed a piedi lungo la parte superiore del canyon, ma è anche sorvolabile in aereo. Originato da movimenti tellurici, nel corso del tempo il canyon fu modellato da fenomeni erosivi in particolare attuati dal corso inferiore del Fish River tra l’insediamento di Seeheim e la località termale di Ai-Ais. Anche se ai giorni nostri scorre ad intermittenza, il Fish River è il fiume più lungo in Namibia: nasce nelle montagne Naukluft, attraversa il deserto della Namibia meridionale e sfocia nel fiume Orange al confine con il Sudafrica.

La vegetazione che cresce nel Fish River Canyon è soprattutto rappresentata da diverse specie di piante succulente e cespugliose oltre ad arbusti, plurisecolari alberi faretra e acacie. Oltre all’ambiente desertico, sono presenti i paesaggi della steppa e della savana con arbusti e cespugli nani. La ricchezza di biodiversità riguarda anche le specie faunistiche tipiche dell’Africa meridionale: antilopi, leopardi, zebre, cavalli selvaggi, roditori, uccelli (aquile, struzzi) anche acquatici (pellicani, martin pescatori, aironi), rettili e farfalle.

Tra il campo base di Hobas e Ai-Ais (a sud-ovest) si snoda il Fish River Canyon Trail, l’impegnativo sentiero di circa 85 km/90 km tra i più frequentati nell’Africa meridionale. Dopo prenotazione e presentazione di certificato medico del gruppo, per motivi di sicurezza è obbligatoriamente guidato questo trekking a campeggio libero su sentieri sassosi e sabbiosi in parte lungo il letto del fiume. L’impegnativa e stretta discesa iniziale conduce lentamente a Sulphur Springs (Palm Springs), così denominata per le sorgenti e pozze di calda acqua sulfurea. Il percorso seguente fino alla formazione rocciosa delle Three Sisters richiede anche di attraversare dei corsi d’acqua. Il canyon quindi si allarga fino ad Ai-Ais.

Quest’attività escursionistica (con scorciatoie facoltative) che di solito impegna per 5 giorni è consentita soltanto tra il 15 marzo e il 15 settembre.

Scopri le offerte vacanza di Presstour

  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment