fbpx

Morro de Sao Paulo (isola di Tinharé, Bahia, Brasile)

spiaggia brasile

Morro de Sao Paulo (isola di Tinharé, Bahia, Brasile)

morro se ao paulo

Morro de São Paulo è un villaggio costiero tradizionale aperto al turismo in prossimità della punta all’estremità nord-orientale dell’isola di Tinharé nel sud dello Stato federato di Bahia in Brasile. Nella baia di Camamu nell’Oceano Atlantico, l’isola di Tinharé è la principale delle tre isole abitate su 26 sparse nel comune-arcipelago di Cairu compreso in un’area di protezione ambientale (APA Tinharé – Boipeba). Lambita da acque in tonalità sfumate dall’azzurro al blu, l’isola di Tinharé al largo della costa della città di Salvador, capitale dello Stato di Bahia, è una delle attrazioni turistiche più frequentate nella parte nord-orientale del Brasile. Il villaggio di Morro de São Paulo, privo di strade asfaltate e di accesso veicolare, è raggiungibile soltanto su imbarcazione o in aereo. Situato sulla Costa do Dendê, Morro de São Paulo è attrezzato per l’accoglienza turistica con alberghi e ristoranti.

Vicino al villaggio, le incantevoli spiagge di sabbia bianca delimitate da alberi di cocco sul versante orientale dell’isola di Tinharé hanno caratteristiche e opzioni particolari. Primeira Praia, la prima spiaggia vicino al villaggio, attrezzata per sport acquatici, è la più frequentata dai residenti locali. Segunda Praia è la spiaggia più turistica, rinomata e frequentata giorno e notte per l’offerta di bar, ristoranti e divertimento fino all’alba. Terceira Praia è il punto di partenza di escursioni su imbarcazione e su motoscafo che effettuano tappe per consentire di praticare snorkeling. Ombreggiate da alberi di palma, Quarta Praia e Quinta Praia (Praia do Encanto) sono remote, tranquille, poco frequentate e rimangono costellate di piscine naturali durante la bassa marea. La selvaggia Gamboa Praia (Praia do Pontal), ideale per passeggiate, è priva di infrastrutture turistiche e raggiungibile percorrendo a piedi un lungo sentiero tra lussureggianti alberi di palma. Dopo una foresta di mangrovie, presso un villaggio di pescatori si trova l’ampia striscia di spiaggia di Praia de Garapuá, isolata e deserta, ma con alcuni ristoranti.brasile Presstour

Tra gli sport acquatici praticabili nelle limpide acque marine dell’Oceano Atlantico dalle spiagge di Morro de São Paulo: nuoto, banana boat, zip-line (Tirolesa de Morro) per tuffarsi in mare dopo essere scivolati imbragati appesi a un cavo da una piattaforma vicino al faro (Farol do Morro), escursioni in barca per attività di snorkeling.

Frequentata destinazione turistica a due ore e mezzo di catmarano o ad una ventina di minuti in aereo dalla città di Salvador, Morro de São Paulo è attraversata da una strada principale con una serie di negozi. Lasciato il molo, il forte (Fortaleza de Tapirandu) in pietra del 1630 è il luogo migliore per assistere al tramonto sul mare. Una ripida salita conduce al villaggio con costruzioni dei primi del ‘600 (Pousada O Casarão del 1608) e monumenti coloniali. La barocca Chiesa di Nostra Signora della Luce (Igreja Nossa Senhora da Luz) fu costruita tra il 1628 e la fine del ‘700. Il vasto sistema di approvvigionamento idrico Fonte Grande fu approntato nel 1746. Il faro in attività è una costruzione del 1835.

Scopri le offerte vacanza di Presstour

  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment